Cerca nel sito

martedì 31 ottobre 2006

Pillole del Corweb: la prima impressione

Non avrai mai una seconda occasione,
per dare una prima impressione.

Casamood a Casadecor

IN THE MOOD FOR LOVE DI CASAMOOD PROTAGONISTA A CASA DECOR

La manifestazione di design più famosa in Europa per la prima volta in Italia 
 
 

Casamood, brand esclusivo di Casa dolce casa, parteciperà dal 15 novembre al 17 dicembre 2006 alla prima edizione italiana di Casa Decor, una tra le più importanti esposizioni mondiali dedicate all'interior design che da quest'anno annovera anche Milano tra le tappe del suo tour, con una location molto particolare: la storica sede del Garage Traversi, situato nel cuore della città milanese nei pressi di Piazza San Babila.  

Per l'occasione Casamood presenterà il progetto In the mood for love: una scenografia suggestiva e di forte impatto, uno spazio di 50mq diviso in due zone speculari caratterizzate da un effetto optical black & white; due salotti di classe, immersi nel mood delle cromie Neutra 01 bianco e 07 carbone, contraddistinti da arredamenti studiati ad hoc e coordinati al rispettivo colore dell'ambiente. 

Nell'elegante zona total black sarà allestita una parete sulla quale verranno presentate tutte le materie Casamood declinate in nero, tono su tono. Inserti colore oro della collezione Maiolica arricchiranno l'installazione con effetti di sicuro glamour. In armonioso contrasto, l'area total white sarà il perfetto alter ego arricchito da inserti Maiolica argento. 
 

Casamood è il progetto di Casa dolce casa che propone una selezione materiali e strumenti coordinati secondo la stessa gamma colore. Casamood concepisce la casa come uno spazio aperto, un insieme armonico, composto da superfici in sinergia l'una con l'altra. 

Casa dolce casa viene fondata nel 1994: ha sede a Fiorano Modenese e ad Alpharetta (Georgia, USA). L'Azienda, che realizza prodotti per pavimenti e rivestimenti, si distingue per l'ideazione di collezioni originali e personalizzabili, caratterizzate da libertà creativa e dall'elevata qualità dei materiali. Dal mese di dicembre 2004 Casa dolce casa fa parte di Florim Ceramiche spa. 
 
 
Press office
DDM ADVERTISING SRL
E-Mail: press@ddmadvertising.com

Via Spartaco, 36
20135 Milano
Tel. + 39 02 39843613
Fax  +39 02 39843810

-----------------

Via Tito Speri, 5
37121 Verona
Tel. +39 045 8013139
Fax  +39 045 8010497

Invito - InfoManagement Roma, 7-8 novembre


Connecting-Managers® ha il piacere di invitarVi all'evento

InfoManagement 2006
Soluzioni per la gestione delle informazioni e dei processi aziendali

Sheraton Hotel 
Roma
7-8 novembre 2006

Il 7-8 novembre 2006 Connecting-Managers® sarà media partner a Roma di uno dei più apprezzati convegni dedicato alle soluzioni per la gestione delle informazioni e dei processi all'interno delle aziende: "InfoManagement 2006 - La gestione delle informazioni e dei processi per il governo dell'impresa".

Il convegno con area expo, organizzato da Soiel International, con il contributo culturale di Nextvalue, sviluppa quest'anno alcuni temi di particolare attualità quali: la conservazione sostitutiva dei documenti fiscali e la nuova normativa, la gestione delle e-mail aziendali, la gestione delle informazioni e dei processi attraverso le soluzioni IT e il tema del Business Performance Management attraverso la viva voce dei protagonisti del settore ma soprattutto attraverso numerose testimonianze di clienti e il racconto di concreti casi di successo.

L'evento si articola in due diversi momenti che corrono in parallelo: da una parte il convegno a sessione unica, organizzato secondo argomenti chiave, che si snoda nelle due giornate e, dall'altra, l'area expo in cui è possibile entrare in contatto con gli esperti delle società presenti per capire qual è la soluzione più adatta alle proprie specifiche esigenze.

Modalità di partecipazione:

La partecipazione all'evento è totalmente gratuita ma è soggetta alla prenotazione individuale attraverso Soiel, alla pagina http://www.connecting-managers.com/index.jsp?doc=1872 troverai il link con le istruzioni per la registrazione.

Per informazioni e contatti ufficio stampa:

Isabella Cengia

347.8588209
0423.638384
info@connecting-managers.com

Regione Puglia: Cantiere aperto per la Puglia a COM-PA 2006

 Nuovo appuntamento della Puglia con COM-PA, il Salone per eccellenza della Comunicazione Pubblica e dei Servizi al Cittadino e alle Imprese, 7, 8 e 9 novembre 2006. In questa edizione la Puglia presenta il suo "cantiere" con progetti, lavori in corso e qualche edificio realizzato. Sono le buone pratiche della comunicazione e le forme di partecipazione civica, avviate dal governo regionale, i mattoni del cantiere con cui si costruiscono i modelli innovativi della comunicazione.
Ad illustrarne le linee e l'impianto strutturale interverranno, nel corso di una Conferenza Stampa, l'assessore alla Trasparenza e Cittadinanza Attiva, Guglielmo Minervini e il dirigente del Settore Comunicazione Istituzionale, Eugenio Iorio coadiuvato dagli operatori del Settore. I lavori si svolgeranno giovedì 9 novembre con inizio alle ore 12.00 all'interno dello stand D75-C148, nello spazio espositivo allestito e presenziato dal Settore Comunicazione Istituzionale della Regione Puglia.
La realizzazione del nuovo portale web, progettato sui più recenti dettati normativi e standard informatici, e la promozione di attività collaborative con altre istituzioni sono i primi, tangibili prodotti del cantiere Puglia.
Con l'iniziativa "Porte Aperte", in particolare, la  Regione apre le sue porte istituzionali al dialogo ed al confronto con le amministrazioni locali, ospitando presso le proprie strutture funzionari di comuni, province e comunità montane per uno scambio di opinioni e modalità operative su omologhe competenze, attivando processi di "buone prassi" utili allo sviluppo della governance e della partecipazione democratica alla vita istituzionale.
Ancora, come nelle sequenze di un film, passano in rassegna le migliori pratiche, finora poco valutate dai media locali e nazionali, di avvio organizzato dei processi di partecipazione: "Bollenti Spiriti" e le scelte innovative nel campo delle risorse umane (master, dottorati, progetti di ricerca), insieme con i nuovi processi di coinvolgimento della società civile nella costruzione del Documento Strategico di Programmazione (Accorda le tue idee); la buona prassi dello Schema che prepara il Disegno di Legge, seguendo il percorso della trasparenza partecipativa, ma anche le innovazioni di procedura e di contenuti che caratterizzano la riforma dei Servizi Sociali (Nasce la nuova Puglia Sociale) o di Piani progettati per la Riqualificazione delle Periferie o l'avvio dell'Audit Civico per testare l'efficienza e l'efficacia delle strutture sanitarie.
Le esigenze ed i bisogni emergenti sono colti dal basso, nella prospettiva della gente, e condotti al "palazzo dell'istituzione"dove cittadini, associazioni, organizzazioni, interagiscono per costruire "insieme" i processi di sviluppo e di crescita economica e sociale, partendo dalle risorse locali.
Il prodotto è una comunicazione più ampia in grado di tradurre i bisogni informativi, sforando gli spazi di contesto locale, per promuovere processi di relazione ed integrazione tra amministrazione e cittadini anche nei processi decisionali: dal Comune alla regione, guardando all'Europa.

        per maggiori informazioni: Per maggiori informazioni rivolgersi a: Regione Puglia-Settore Comunicazione Istituzionale-Tel. 0805406098 email:comunicazione@regione.puglia.it

Vodafone: il fisso sul telefonino


ARRIVA IL NUMERO FISSO SUL TELEFONINO  


Vodafone Italia lancia la prima formula integrata per avere sul cellulare anche un numero fisso e non pagare più il canone della linea fissa. L'iniziativa ridisegna i confini del mercato della telefonia superando la vecchia distinzione tra fisso e mobile e segna una nuova tappa della strategia avviata con Vodafone Casa.

"Siamo il primo operatore in Italia ad abbattere l'ultimo muro che separava il telefono di casa dal telefonino - ha dichiarato l'Amministratore Delegato, Pietro Guindani - la nostra offerta è la risposta ai bisogni dei clienti che chiedono servizi integrati di comunicazione. È la dimostrazione di cosa intendiamo per innovazione semplice e utile e dei vantaggi della concorrenza. Solo in un contesto fortemente competitivo - ha concluso Guindani - l'innovazione e l'attenzione al cliente sono strumenti che permettono ad una azienda di continuare a crescere ed ai clienti di beneficiare ogni giorno di nuovi servizi".

Grazie alla nuova soluzione integrata di comunicazione, sarà possibile avere sul cellulare i vantaggi della telefonia mobile e di quella fissa, garantendo semplicità e convenienza ai clienti. L'innovativa proposta sarà disponibile per il mondo consumer come Vodafone Casa Numero Fisso e per le aziende come Vodafone InOffice Numero Fisso.

A casa il telefonino funzionerà da telefono fisso: tutte le chiamate al numero fisso verranno infatti ricevute sul cellulare del cliente. Il servizio funzionerà con tutti i cellulari ed è possibile associare fino a due SIM con due numeri mobili su cui ricevere le telefonate. Per chi chiama non cambia nulla: il cliente continuerà a pagare il prezzo di una normale chiamata di telefonia fissa. Chi riceve non sosterrà alcun costo. Quando il cliente non è a casa sarà avvisato della telefonata da un SMS, potrà scegliere di attivare il servizio di segreteria telefonica o il trasferimento di chiamata a pagamento.

Vodafone Casa Numero Fisso amplia ulteriormente l'offerta ai clienti avviata con Vodafone Casa che è stata lanciata nel maggio di quest'anno con risultati che hanno superato ogni aspettativa.

Vodafone Casa Numero Fisso è già prenotabile nei negozi e sarà operativo dall'inizio del prossimo anno. La comunicazione partirà nelle prossime settimane con una nuova missione degli 'agenti speciali' Francesco Totti e Gennaro Gattuso sui principali network televisivi nazionali. Regista dello spot e' Michele Placido.

GIOVEDi' GRAZIA FRANCESCATO IN DIRETTA SU ECORADIO

GIOVEDÌ GRAZIA FRANCESCATO IN DIRETTA SU ECORADIO

Giovedì 2 novembre alle 12.30 su Ecoradio, trenta minuti di dibattito con l'Onorevole Grazia Francescato, storica ambientalista, deputato dei Verdi, e Presidente Onorario del "Sole che ride", ospite in studio. Gli ascoltatori avranno la possibilità di intervenire in diretta attraverso il numero verde 800 029 727 o con un sms al numero 333-2080550

Vai a Ecoradio.it <http://www.ecoradio.it>
info@ecoradio.it



ALEX BRITTI & EDOARDO BENNATO A STRIKE


 
Un’ alleanza a 4 mani da non dimenticare!
Edoardo Bennato è una preziosa fonte di ispirazione per me”,
racconta Alex Britti durante un fantastico backstage dove protagonista è il blues, amore che unisce i due artisti.
Buona musica e tante novità…un’ intervista del tutto particolare, sicuramente da non perdere!  
C'è nell'aria, c'è giovedì sera 2 novembre…Su Strike alle 19.00 e alle 21.00…

Magic TV <info@magictv.tv>



 
 

Volo + Hotel con 20€ di sconto

Volo + Hotel con 20€ di sconto
di www.ideatour.biz (31/10/2006 - 11:55)




Volo + Hotel con 20€ di sconto Non è troppo tardi per viaggiare durante i ponti, e solo oggi , Opodo ti offre ancora 20€ di sconto per un viaggio unico. Volo + Hotel con 20€ di sconto Non è troppo tardi per viaggiare duran... (Continua)

Fujitsu Services e IntelliQ insieme per la riduzione delle differenze inventariali nel mondo Retail

Milano, 31 ottobre 2006 — A conferma della focalizzazione della propria strategia sul retail dinamico, Fujitsu Services, azienda leader europea nella fornitura di servizi IT, ha perfezionato un accordo di collaborazione con IntelliQ, azienda leader nella fornitura di soluzioni di loss prevention.

La collaborazione è volta ad aiutare i retailer europei nella riduzione delle differenze inventariali causate da errori amministrativi, furti e frodi.
L’incidenza di questi fenomeni sul fatturato generato dalle vendite nel punto vendita in Europa secondo l’’European Retail Theft Barometer* ammonta in media all’1,24%.
Da questa indagine emerge che secondo i retailer il fenomeno è da attribuirsi per il 30% a frodi e furti da parte di personale interno e per il 14.3% da errori di procedura ed errori nel pricing.
E’ ampiamente condivisa l’opinione che la maggior parte delle frodi avvengano al Punto cassa (POS). L’applicazione di Loss Prevention IntelliQ RetailKey permetterà ai retailer di prevenire le perdite al punto cassa attraverso l’analisi dei dati e l’audit su un’enorme base di dati transazionali al fine di identificare le irregolarità e le azioni fraudolente generate dal personale. Il Ritorno sull’Investimento di questa applicazione è estremamente rapido e la rende uno strumento valido a supporto del personale preposto alle ispezioni.
Mark Dorgan, European Retail Partner di Fujitsu Services ha commentato: “L’introduzione di questa applicazione per affrontare l’annoso problema delle differenze inventariali costituisce un tassello importante nella nostra missione di fornire soluzioni end to end per il mercato Retail”.
La collaborazione con IntelliQ permetterà a Fujitsu di fornire un pacchetto completo di servizi, dall’implementazione al supporto, oltre a una soluzione all’avanguardia di Loss prevention. Questo permetterà ai retailer di identificare velocemente e con efficacia le modalità di frode nel modo più conveniente.
Simon Grant, CEO di IntelliQ, ha commentato: “Questa applicazione di Loss Prevention permette ai Retailer di identificare le perdite sul punto vendita e di prevenirle, con un ritorno veloce e misurabile sull'investimento. Abbiamo una vasta esperienza nel fornire vantaggi sostenibili a Retailer leader come B&Q, Bhs, John Lewis Partnership, Carphone Warehouse e Lloyds Pharmacy e questa collaborazione con Fujitsu ci permetterà di Aggiungere RetailKey ai servizi già offerti da Fujitsu.”

Note ai redattori
* Fonte: European Retail Theft Barometer 2005: Monitoring the Costs of Shrinkage and Crime for Europe's Retailers, Nottingham: Centre for Retail Research.

Informazioni su Fujitsu Services
Fujitsu Services è uno dei principali fornitori di servizi IT in Europa; impiega oltre 18.000 persone ed opera in più di 20 nazioni con un fatturato di circa 3.33 miliardi di Euro. Fujitsu Services progetta, realizza e implementa sistemi e servizi IT per clienti che operano nei settori dei servizi finanziari, delle telecomunicazioni, della vendita al dettaglio, dei programmi di utilità e nell'ambito governativo. Gli elementi cardine della sua offerta sono la gestione e l'outsourcing di servizi IT relativi a desktop, server, reti e centri elaborazione dati, oltre ad una gamma completa di servizi correlati che vanno dalla consulenza per le infrastrutture, all'integrazione ed al deployment. Con sede centrale a Londra, Fujitsu Services è il braccio europeo per i servizi IT di Fujitsu. Fujitsu è leader nella fornitura di sistemi e servizi IT nel mercato mondiale, con un fatturato di oltre 33 miliardi di euro.


Informazioni su IntelliQ
IntelliQ è leader nella fornitura di soluzioni di loss prevention per il settore Retail, aiutando i clienti a proteggere e sviluppare il business attraverso le analisi dei dati transazionali provenienti da fonti multiple.
Con sede nel Regno Unito, IntelliQ collabora sia con aziende private che pubbliche da oltre 10 anni, veicolando soluzioni con ritorno sugli investimenti rapido sostenibile. RetailKey LP si installa velocemente e richiede una manutenzione minima. La facilità d’uso e la capacità di adattarsi ai modelli più comuni di analisi delle perdite assicura una migliore efficacia operativa e sostiene lo sviluppo della sensibilizzazione verso l’eliminazione delle perdite.

UNIVERSITY SNOW WEEK

University Snow Week

University Snow Week torna con moltissime novità!
Dal 3 al 10 e dal 6 al 10 Dicembre 2006


Da quest' anno, grazie alla collaborazione con XXX Promotion, Zetafashion e ADR75, ®Metropolino.com ha il piacere di proporvi un evento davvero speciale!

La vacanza, lo sport e il divertimento sfrenato tornano nella meravigliosa località montana di Marilleva Diverse organizzazioni hanno provato ad imitare l’ evento studentesco ma nessuna di loro ha mai avuto un così grande successo. Per undici anni gli organizzatori hanno cercato di offrire ai propri ospiti un intrattenimento a 360 gradi, in ogni edizione lo scopo degli organizzatori è stato quello di rendere University Snow Week l’ unica vacanza universitaria sul territorio.

L’ anno scorso University Snow Week ha contato più di 1.400 studenti provenienti da Atenei milanesi , quest' anno grazie alla presenza già assicurata di Dj Robertino di R101, alcune delle letteronze di "Mai dire..." Francesca Martinez di “On the Road”, l’ elezione della sua Miss (con la supervisione di un' importante agenzia di Moda, Ice Model), ed uno speciale tv sull' emittente nazionale 7Gold, cercherà di raddoppiare il numero di partecipanti.

Il punto chiave di questa vacanza è proprio la sua unicità e la compattezza di uno staff che tiene uniti gli studenti notte e giorno in un clima goliardico ormai collaudato da più di 10 anni.

Raccontare questa settimana di vacanza è compito arduo; l' insieme di situazioni, l' infinito numero di persone che si conoscono e non, l' energia positiva che l' evento trasmette e ha trasmesso nel tempo, le gite sulla neve, le feste nei corridoi, le nottate alla Scandola, la nascita di nuovi amori ed i legami che si sono formati tra studenti di diverse università, ne hanno decretato il pieno successo.

Proposta n. 1
5 giorni e 4 notti
Soggiorno dal 06 Dicembre 2006 al 10 Dicembre 2006.
Formula residence presso la località Marilleva 1400.
110 Euro + 10 Euro tessera associativa

Proposta n. 2

8 giorni e 7 notti
Soggiorno dal 03 Dicembre 2006 al 10 Dicembre 2006.
Formula residence presso la località Marilleva 1400.
130 Euro + 10 Euro tessera associativa

Infoline e prenotazioni
Telefonicamente al numero 335.1338932 oppure 347.0108914
Tramite email all' indirizzo marco@metropolino.com

MARY GO ROUND 4 NOVEMBRE CD LIVE RAI 2

       MARY GO ‘ROUND

LA BAND DELL’ALTERNATIVE ITALIANO      
 MARY GO ROUND INTERVIEW WITH OMAR PEDRINI
@CD LIVE NU ROADS (RAI2)
Saturday 4th of November 2006 2:10 pm



MARY GO ROUND LIVE DATES

16 of NOVEMBER 2006
@Circolo degli Artisti (Rome)
W/ WHITE ROSE MOVEMENT

17 of NOVEMBER
@Transilvania Live (Milan)
W/ WHITE ROSE MOVEMENT

NEW SINGLE MATERIAL GIRL DIRTY VERSION AVAILABLE ON MYSPACE
Check Out The Dirty Version of New Single Material Girl on www.myspace.com/marygoroundband



Official Web Site
www.marygoround.net <http://www.marygoround.net>

         

O.B.E. RecordsPress and Promotion
Francesco Angelucci
press@oberecords.net <mailto:preSS@oberecords.net>
Tiziano Rizzuti 333/2051885 info@oberecords.net
Ufficio Tel/Fax 067029994
Via Foligno 29
00182 Roma

Pillole del CorWeb: il vento

Non possiamo dirigere il vento,
ma possiamo aggiustare le vele.

ap

OGGI EVENTI: 31/10/2006

PRESSRELEASE: QUOTIDIANO DI CULTURA CONTEMPORANEA
http://undo.net/pressrelease

La cultura come ecosistema: Pressrelease - dove tutto e' in relazione,
territorio d'incontro, luogo senza confini geografici per una lettura
trasversale delle informazioni, per l'approfondimento e la conoscenza.
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
E  V  E  N  T  I     D  I     O  G  G  I    [  31  /  10  /  2006  ]

        Cologne, Art Cologne
        ART COLOGNE 2006
        dal 31/10/2006 al 5/11/2006
The fair inspires more spirited debate than any other leading international fair for modern and contemporary art. The world's longest-established art fair is marking its 40th anniversary this year, and the broad spectrum of art it presents — from important modern works to the latest art by today's artists — provokes conflicting opinions and in-depth discussions in the art world. http://undo.net/cgi-bin/press.pl?id=1161959558
Segnalato da: Hildegard Konig

        Paris, Musee d'Orsay
        MAURICE DENIS
        dal 31/10/2006 al 21/6/2007
From the small Nabi paintings to the large decorative pieces, three exhibitions restore to his rightful place of eminence a multitalented artist. His symbolist compositions and decorative works benefited from this research, which he applied to an art which was becoming increasingly monumental and reasoned. His trip to Rome in 1898 with Andre Gide confirmed the move towards a classical revival.
http://undo.net/cgi-bin/press.pl?id=1161953309 Segnalato da: Amelie Hardivillier


        Roma, The British School
        MARINA ROSENFELD
        dal 31/10/2006 al 31/10/2006
White Lines e' una composizione modulare basata su una tecnica di "traduzione" da input visivi a realizzazioni sonore. I performer e l'audience osservano su uno schermo una proiezione attraversata da due bande bianche verticali, che variando in larghezza e opacita' forniscono una serie di parametri su cui i musicisti si trovano a improvvisare.
http://undo.net/cgi-bin/press.pl?id=1161957231 Segnalato da: Rosanna Tripaldi

        Rome, London, Paris, Madrid, Braga, Different Venues
        EUROPEAN TOUR OF TURNING
        dal 31/10/2006 al 10/11/2006
Turning combines the haunting and dramatic music of Antony and the Johnsons with a vivid visual backdrop provided by Charles Atlas. The live performance features an a simple yet moving orchestration from an ensemble of eight musicians alongside Antony, as well as video footage of fourteen NYC Beauties, whose intimate portraits whilst slowly turning onstage are captured, processed and projected by Atlas.
http://undo.net/cgi-bin/press.pl?id=1161956458
Segnalato da: Romaeuropa 2006

        Roma, Accademia Belgica
        POCO GRANO MOLTI FRUTTI
        dal 31/10/2006 al 10/12/2006
Dopo cinquant'anni di scavi e prima di avviarne di nuovi, la mostra si sofferma a riflettere sul percorso archeologico condotto finora ad Alba Fucens, tracciando la storia delle ricerche compiute in collaborazione con l'Accademia Belgica tra il 1949 e il 1979.
http://undo.net/cgi-bin/press.pl?id=1162210189 Segnalato da: Laura Ruggieri

        Cagliari, Galleria Studio 20 Arte Contemporanea
        THE MIRROR IS ABOMINABLE
        dal 31/10/2006 al 20/11/2006
Francesco Arena, Davide Bramante, Paolo Carta, Francesca Dotta, Massimo Festi, Barbara La Ragione, Valentina M, Manuel Mura, Franco Podda, Luisa Raffaelli, Tommy Retro', Piero Roi, Salis & Vitangeli. 13 artisti riflettono sulla tematica dello specchio, attraverso il mezzo fotografico. http://undo.net/cgi-bin/press.pl?id=1161966051 Segnalato da: Galleria Studio 20 Arte Contemporanea

        Bologna, Due sedi
        KATARZYNA KOZYRA
        dal 31/10/2006 al 1/11/2006
Il castrato. L'artista presentera' una nuova creazione a cavallo tra performance e videoarte ispirata alla figura di Farinelli, il celebre soprano del diciottesimo secolo.
http://undo.net/cgi-bin/press.pl?id=1161964222 Segnalato da: Walter Rovere

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
A  L  T  R  I    E  V  E  N  T  I

- The last date of the british underground
1978-1988. Fourth Talk. Ian White (London) presents: Bred and Born with Mary Pat Leece & Joanna Davis, 1983. An experimental documentary that reflects on the different kinds of relationship between mother and daughters, and the position of women in the family. Handsworth Songs, Akomfrah and Black Audio Film Collective, 1986. An invigorating and thoughtful documentary from the London-based Black Audio Film Collective that examines elements of the Black experience in Britain from the perspective of the tragic events of 1985. 7pm - Munchen, Kunstverein Munchen Galeriestrasse 4

- Tomorrow Now
Incontro con Ernesto Luciano Francalanci, docente di Storia dell'arte (moderna e contemporanea) alla facolta' di Design e Arti di Venezia, curatore di numerose mostre ed eventi artistici, si occupa prevalentemente di critica d'arte e di attivita' di progettazione estetica e grafica. ore 18.30 - Venezia, Bevilacqua La Masa Quartiere Dorsoduro 2826

- Canariasmediafest, fino al 4/11/06
The International Festival of Arts and Digital Cultures. Under the direction of Claudia Gianetti, the festival offers the unique opportunity to see the works presented for each of the seven sections of the contest, as well as enjoy open-air electronic music concerts, expositions and attend workshops. Las Palmas de Gran Canaria, Espacio Digital
Ca'diz, 34

- Caffe' e The' nei Caffe' dell'Arte
Dalla Cina dei T'ang all'Inghilterra della Regina Vittoria. Storia del te' e della sua diffusione attraverso le epoche, dal 2700 a.c. al 2007 d.c. Degustazione di te' speciali quali i te' pressati, il te' delle scimmie, i te' al cioccolato e alla cannella. Conduce Sandro Gavagnin.
ore 18.00 - Venezia, Palazzo Ducale Piazza San Marco, 1

- Festival tango e consumo critico, fino al 5/11/06
Stand dedicati al turismo, all'artigianato, alla gastronomia "made in Sicily", mostre fotografiche, lezioni di tango, serate di ballo ed esibizioni di quattro coppie di ballerini argentini. Palermo, Palauditore Via Pietro Perricone

- Novecento
Sentieri ritrovati e nuovi percorsi. Ritratti. Il dedalo ensemble di Brescia, diretto da Vittorio Parisi, con la partecipazione del mezzosoprano Sonia Turchetta, realizza il concerto monografico dedicato a Franco Donatoni. ore 21 - Torino, Teatro Baretti via Baretti, 4

- 5 metri sotto terra
III appuntamento della Rassegna. Evita Pizzale e Liana Frappa propongono una serie di installazioni video dal titolo "Tempo 1, tempo 2 , tempo 3". Udine, NoFun viale Palmanova, 42

lunedì 30 ottobre 2006

Dimezzati i costi per i servizi di tlc nella PA

Presidenza del Consiglio dei Ministri - DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA

Roma, 30 ottobre 2006 - I costi per i servizi di telecomunicazioni e
trasmissione dati nella Pubblica amministrazione centrale si sono più che
dimezzati nel giro di pochi anni, pur a fronte dell'adozione di tecnologie
sempre più sofisticate e, soprattutto, del notevole aumento della capacità
di banda complessiva. In particolare dai 135,3 milioni di euro spesi nel
2004 si scenderà ai 66 milioni del 2007.

«Questo risultato si inserisce nel processo di ammodernamento della PA
centrale - sottolinea il ministro per le riforme e innovazioni nella p.a.
Luigi Nicolais - non solo in chiave di efficienza, ma anche nell'azione di
risanamento dei conti pubblici e soprattutto di contenimento della spesa».

L' obiettivo è stato raggiunto grazie agli accordi quadro gestiti dal
CNIPA che regolano la fornitura di servizi della Rete Unitaria della
Pubblica Amministrazione (Rupa): sono stati infatti introdotti nuovi
meccanismi contrattuali grazie ai quali già nel periodo di validità dei
contratti in essere è stato possibile adeguare i costi sostenuti dalle
Amministrazioni per i servizi di telecomunicazioni ai migliori livelli di
mercato e di pianificarne l'evoluzione verso il Sistema Pubblico di
Connettività (SPC), che interesserà non più solo la PA centrale, ma tutte
quelle regionali e locali, dando così vita alla interconnessione tra
uffici pubblici».

I risparmi acquisiti dalle pubbliche amministrazioni, centrali e
territoriali, rappresentano una opportunità non solo per migliorare i
servizi a larga banda, ma anche per sfruttare le convenienze dell'adozione
dei moderni impianti VoIP (la telefonia attraverso internet), in grado di
sostituire i vecchi centralini e di abbattere i costi delle comunicazioni,
di adottare servizi di tlc molto più sicuri e veloci e, infine, di
estendere le reti e i servizi in mobilità.

Key4biz a RaiNews24 sulla Geopolitica di Internet

Confronto sulla Geopolitica di Internet: dal Monaco Media Forum
all'Internet Governance

Dal Monaco Media Forum tenutosi nei giorni scorsi a Montecarlo è sorta
l'esigenza di una Davos della comunicazione, sul modello del World
Economic Forum. E' un'esigenza ancor più evidenziata dalla concomitanza
con i lavori dell'Internet Governance Forum (promosso dal Segretario
Generale delle Nazioni Unite), che si riunisce proprio oggi ad Atene e che
vedrà, sino al 2 novembre, oltre 1200 governanti e decision maker del
settore impegnati a discutere le criticità di quattro macroaree:
sicurezza, multiculturalità e rispetto delle diversità, libertà di
espressione, accesso e libero scambio.

Rai News 24 ha dedicato a questi temi una puntata di MacroSfera, curata da
Martino Seniga. Nel generale quadro di colpevole distrazione dei mezzi di
informazione italiani sui temi della Internet Governance, la puntata di
MacroSfera rappresenta un'occasione importante di confronto e di
focalizzazione su questi problemi, con due interviste esclusive a Klaus
Schwab, direttore generale del World Economic Forum, ed a Vladimir
Matyukhim, responsabile del FAPSI, l'agenzia federale russa per le
tecnologie dell'informazione. A commentare in studio, Raffaele Barberio di
Key4biz, Alfonso Desiderio della rivista Limes ed Edoardo Fleischner,
consulente nuovi media.

www.monacomediaforum.org www.weforum.org

ENEL E FESTIVAL DELLA SCIENZA: "Specchi. Scienza e coscienza allo specchio"


CON ENEL ANCHE LO SPECCHIO HA UN' ANIMA.VIRTUALE

Il portale Enel presenta un sito dedicato alla grande mostra genovese "Specchi. Scienza e coscienza allo specchio", organizzata nell'ambito del Festival della Scienza, presso il Palazzo della Borsa. Un'occasione unica per ammirare, anche nella dimensione virtuale, opere di grandi artisti: Michelangelo Pistoletto, Daniel Rozin, André Kertesz e Vaclav Ciegl

Roma, 30 ottobre 2006 - Il simbolo della vanità per antonomasia, lo specchio, riscatta il suo valore: a celebrarne la funzione di strumento di conoscenza e di mezzo per prendere coscienza di se stessi è il Festival della Scienza, che dedica all'inedito tema la prestigiosa mostra organizzata da Enel "Specchi. Scienza e coscienza allo specchio", in programma dal 26 ottobre al 7 novembre.

Nei secoli, gli infiniti riflessi degli specchi hanno affascinato scienziati e artisti impegnati a realizzare avvincenti esperimenti e sorprendenti opere d'arte: grazie al portale Enel < http://www.enel.it/> , i risultati di questo impegno potranno essere ammirati anche nella realtà virtuale. Infatti, ciccando su www.enel.it/festivalscienza2006, l'utente avrà l'opportunità di ammirare in successione le sei sezioni della mostra genovese, con immagini e notizie su quei capolavori scientifici e artistici dell'ingegno umano, che hanno catturato e rielaborato l'originaria forma della luce per restituirla trasformata, sovvertita, irriconoscibile: dalla "Gabbia Specchio" di Michelangelo Pistoletto al "Self-Centred Mirror" di Daniel Rozin, fino alla "Distorsions" di André Kertesz e al prisma di Vaclav Ciegler.

Inoltre, il sito presenterà attraverso un video in computer grafica il "Progetto Archimede". Si tratta di una grande centrale solare termodinamica integrata con l'attuale impianto termoelettrico a ciclo combinato di Priolo Gargallo, in provincia di Siracusa: i raggi del sole vengono raccolti e concentrati da un sistema di specchi parabolici che saranno in grado di captare in modo continuativo la radiazione solare grazie a un sistema di controllo che ne assesta l'inclinazione in direzione del sole.

Ancora, il sito darà voce a grandi scienziati e scrittori, attraverso videointerviste, photogallery e il resoconto dei quattro incontri organizzati in occasione dell'evento espositivo. A parlare di specchi, conoscenza di sé e scienza saranno personaggi del calibro di Umberto Eco, Giacomo Rizzolatti, Edoardo Boncinelli, Benedetto Scimemi e tanti altri.

Il portale Enel dedica a tutti gli utenti un nuovo strumento per capire di più di se stessi, degli altri e della realtà: un sito per scoprire quello che lo specchio di casa non vi ha mai fatto vedere.

la redazione di Scienza 2006

NETASQ lancia il NETASQ Shield versione 2.0 per proteggere utenti mobili e postazioni remote


NETASQ, il leader europeo delle soluzioni di sicurezza UTM (Unified Threat Management) complete e proattive, annuncia oggi l’emissione della versione 2.0 del NETASQ Shield, il suo software per la prevenzione contro le intrusioni di utenti mobili e postazioni remote.

Villeneuve d’Ascq, 30 Ottobre 2006

Sempre più spesso gli impiegati svolgono il proprio lavoro al di fuori delle mere pareti aziendali – utilizzando ad esempio l’accesso internet wireless di una lounge aereoportuale o di una camera d’albergo o anche lavorando da casa. L’agente di sicurezza NETASQ Shield garantisce la massima protezione di postazioni di lavoro fisse o mobili, che fruiscono di un ulteriore livello di sicurezza che completa le soluzioni periferiche già integrate nei firewall IPS di NETASQ.

La funzione primaria del NETASQ Shield é la gestione (analisi, autorizzazione, blocco e registrazione) del traffico verso e proveniente da una qualunque postazione di lavoro. Grazie all’impiego della tecnologia ASQ, il NETASQ Shield V2.0 analizza il traffico della rete aziendale onde identificare eventuali attacchi rivolti alla postazione di lavoro protetta.

Una volta installato su una postazione fissa o su un laptop, il NETASQ Shield necessita di un quantitativo di memoria e di risorse della CPU del tutto irrisorio. L’implementazione del software é facile e rapidissima, sia che venga installato su una singola postazione sia su centinaia. Inoltre il NETASQ Shield può essere configurato in modo che l’utente non riceva alcuna notifica relativa ad eventuali avvenimenti, esso consente quindi di mantenere la massima produttività minimizzando le interruzioni.

“L’incremento degli utenti mobili in Europa generato una crescente richiesta di soluzioni che proteggano sia i collegamenti da postazioni remote sia il relativo traffico”, spiega Jeremy d’Hoinne, direttore del product marketing presso NETASQ. “La commissione europea ha stimato che almeno il 10% degli utenti di computer sono telelavoratori. Il NETASQ Shield rappresenta una soluzione solida, che non solo assicura la massima protezione dei dati critici dell’azienda, ma garantisce anche all’utente remoto l’accesso alle risorse stabilite nelle policy di sicurezza, indipendentemente dal luogo o dall’orario in cui si collegherà alla rete aziendale.”




Informazioni su NETASQ


Fondata nel 1998, NETASQ é il primo produttore europeo di soluzioni di sicurezza UTM che rispondono alle esigenze di aziende di ogni dimensione : PMI, grandi aziende ed enti governativi. La Società sviluppa e distribuisce dispositivi che associano una tecnologia unica di prevenzione contro le intrusioni in tempo reale, l’ASQ (« Active Security Qualification ») alle funzioni di firewall per reti e applicazioni, VPN IPSec e SSL, filtraggio dei contenuti e protezione del traffico generato dal VoIP. La vera innovazione tecnologica dei prodotti NETASQ é l’integrazione di tutte le funzioni di sicurezza indispensabili in un solo apparecchio. NETASQ possiede inoltre il controllo totale della propria tecnologia ASQ, offerta come standard in tutti i suoi apparecchi. L’azienda garantisce ai propri clienti una protezione ottimale combinando strumenti d’analisi innovativi. Con l’ASQ NETASQ mantiene in maniera concreta la promessa di salvaguardare le reti e le applicazioni dagli «attacchi del giorno zero».

Per ulteriori dettagli pregasi consultare: http://www.netasq.com


CONTATTI PER LA STAMPA

NETASQ
Leila Dadoun – Tel.: +33 1 46 21 82 30 – leila.dadoun@netasq.com

SAB Marketing Services
Silvia Amelia Bianchi – Tel.: +39 0376 944492 – sbianchi@sab-mcs.com

Barzellette del CorWeb sugli italiani: i siciliani

Due amici siciliani.
Salvatore: "Ciao Pasqua'.......... allòora......... cumm'e'
l'Inghittterra?".
Pasquale: "Ah, Salvato'............... e' magnifica.............
pero'
ci sòno alcune cose che non ho ccapito".
Salvatore: "Dicci Pasquà dicci.........'".
Pasquale: "Prendi le sttrade:
lunghe...............laggghe................ quatttro cosssie di
macccia.................e le chiamano
strittt!!..........................................................
I pummman............................ alti,
dduepiani...................e
li chiamano bbass!!!!!!
E fimmine......................... alte, biònde, occhi azzurri, cu
due
zinne tante........ .......e le chiamano uommene!!!!!!!!!!
Ma una cosa proprio non c'arrivo a ccapire: agli stop, u catttello:
ONEWAY
ma dico io.....................
che
mincchia te ne fotte a tia onne vado io!!!!!!!!!!!!!!!!!".

Special Offers and Exclusives at Sony Music Store

Special Offers and Exclusives at Sony Music Store






This special Harry Connick Jr. release features two separate albums, packaged in a unique slip case. One album includes the original recordings from the critically-acclaimed Broadway hit The Pajama Game featuring duets with costar Kelli O' Hara and includes the song "Hey There." The other album includes new recordings with Kelli O' Hara from Thou Shalt Not. All of the songs on the second album were written, arranged and orchestrated by Harry Connick, Jr. and other famous Broadway duets will also be featured on this release.
antivirus
hotel
hotel
capodanno
crociera
jazz
Hotel New York
lastminute
pacchetto
parigi
ponte 8 dicembre
ponte
natale
software
travel
viaggi
vacanze
volo

partners www.ideatour.biz

Ehiweb.it presenta l’Adsl 2 Mega in tre versioni: NO Telecom, VoIP e Base

L’Adsl 2 Mega si aggiunge alle soluzioni “640” e “4 mega”. Tutte sono attivabili su linea esistente, oppure su linea NO Telecom e possono essere abbinate a VivaVox, la soluzione VoIP per telefonare risparmiando.

Nei giorni scorsi Ehiweb.it, il dinamico e-commerce del Gruppo ITER, ha lanciato la sua ultima proposta commerciale: l’ADSL 2 Mega con 10 Kb/s di banda minima garantita e un numero telefonico VivaVox per fare urbane e interurbane gratis*.

L'Adsl 2 Mega è perfetta per navigare agilmente nella Rete per lavoro e per svago, ed è compatibile con tutte le soluzioni VoIP VivaVox proposte sul sito.

La caratteristica più interessante di questa e di tutte le Adsl di Ehiweb.it è nelle opzioni che si possono scegliere in fase di attivazione: su linea Telecom già esistente, su nuova linea e VivaVox.
Quelle che riscuotono maggior interesse sono le attivazioni NO Telecom, che eliminano in via definitiva l’abbonamento col gestore telefonico nazionale, e permettono di mantenere il proprio numero telefonico per continuare a telefonare attraverso il VoIP, la telefonia via Adsl.

Da poche settimane questo genere di attivazione indipendente è addirittura senza alcun costo, proprio come se si volesse attivare l’Adsl mantenendo il contratto con Telecom. In pratica, adesso, eliminare il canone e le bollette è ancora più conveniente.

Ma non solo: con la spesa di 99.90 Euro + iva è possibile attivare le Adsl anche in un luogo senza alcun allaccio telefonico. E una volta accertata la copertura del segnale, grazie alla tecnologia VoIP sarà anche possibile telefonare sfruttando la banda larga.

E poi c’è la richiestissima versione VivaVox, per chi vuole una soluzione completa e conveniente per navigare su Internet e telefonare via VoIP.

L’ADSL 2 Mega Vivavox per 37.90 Euro (+ iva) al mese, include:

- La linea adsl flat per navigare su Internet
- Il modem-router VoIP Fritz!
- Un numero telefonico con prefisso geografico
- La number portabilty (se viene attivata su linea Telecom esistente)
- Assistenza Hardware

Questo è solo un esempio di quanto è possibile trovare nella ricca sezione Adsl di Ehiweb.it.

In un mercato che ha sempre bisogno di nuove idee che migliorino l’approccio e l’accesso al Web di aziende e privati, Ehiweb.it continua dare il suo contributo, distinguendosi per la qualità dei servizi, la convenienza delle sue proposte e per la precisa assistenza fornita in ogni forma di interazione col customer care: dalla semplice richiesta di informazioni ai rapporti successivi all’acquisto.

* Solo scatto alla risposta (8 cents + iva)

Alias distribuisce Buffalo Technology


Siglato l’accordo di distribuzione per prodotti NAS a largo consumo

Udine, 23 Ottobre 2006. Alias, società di distribuzione a valore aggiunto specializzata nell’internetworking, e Buffalo Technology, produttore leader mondiale di soluzioni di rete wireless, storage, multimedia e memorie, annunciano l’accordo di distribuzione dei prodotti NAS di largo consumo. L’intesa Alias - Buffalo di fornire ai propri clienti prodotti con il miglior rapporto qualità/prezzo, è uno dei punti di forza di questa nuova partnership commerciale, orientata a coprire una fascia di mercato che varia dalla piccola-media impresa fino all’utenza residenziale.

La leadership mondiale dei prodotti di storage Buffalo recentemente è stata confermata dalla ABI Research, che ha annunciato il primato di Buffalo Technology nel mercato mondiale dei prodotti NAS (Network Attached Storage) di largo consumo per il primo semestre 2006, avendo totalizzato una quota di mercato del 17%. Uno studio precedente del Gruppo NPD aveva posizionato Buffalo alla guida del mercato NAS statunitense, l’attuale rapporto di ABI innalza ora la leadership dell’azienda a livello globale.

Nino Patané, responsabile di Buffalo Technology per l’Italia, commenta: “Siamo lieti di aver stretto questo rapporto con Alias, l’innovazione delle tecnologie e l’unione delle nostre competenze si rivelerà una strategia vincente per raggiungere sempre più alte posizioni nel mercato, il crescente interesse sinora mostrato da consumatori e da diverse piccole e medie imprese conferma il primato di Buffalo nel mercato NAS di largo consumo, inoltre il riconoscimento di ABI Research è una ulteriore garanzia di serietà verso i nostri clienti”.

“I prodotti Buffalo – aggiunge Stefano Cucit, responsabile Business Development in Alias srl – ci permettono di colmare l’offerta networking per i nostri rivenditori; entrando in un mercato in piena espansione, grazie alle nostre filiali e alla rete di distribuzione su tutto il territorio nazionale, vogliamo offrire sistemi di storage dei dati per qualsiasi esigenza, forti della nostra esperienza e del supporto tecnologico di Buffalo”.

La linea di dispositivi NAS pluripremiati di Buffalo include il TeraStation Home Server ed il LinkStation Home Server, che sono stati certificati secondo i criteri della Digital Living Network Alliance (DLNA) onde consentire agli utenti di accedere a video, foto, e musica immagazzinata sui dispositivi Home Server e trasmettere i contenuti multimediali e non ad una qualunque appliance digitale (televisione o dispositivo in rete) compatibili. Il TeraStation Home Server è disponibile con capacità di 1TB e 2TB. Il LinkStation Home Server presenta invece capacità di 250GB, 320GB e 500GB. Il portafoglio prodotti NAS include altresì il LinkStation Network Storage Center, disponibile con capacità di 160GB, 250GB e 300GB. Per home offices o piccole aziende invece Buffalo Tecnology offre la TeraStation Pro, che integra il supporto di Active Directory e dischi fissi seriali ATA altamente affidabili. Le TeraStation Pro hanno capacità di 1TB e 2TB. Di recente inoltre Buffalo Technology ha annunciato la LinkStation Pro, che, grazie ad un processore ad alta velocità, consente di trasferire dati a 35MB/s. È quindi cinque volte più veloce di qualunque altro dispositivo NAS con unico disco rigido sul mercato. Le capacità offerte da questa famiglia di prodotti sono 250GB, 320GB, 500GB e 750GB.

Tutti i dispositivi NAS di Buffalo vengono forniti con il software Memeo™ AutoBackup™ per consentire un’ulteriore salvaguardia dei dati.



Alias (www.alias.it)
Fondata a Udine nel dicembre 1993 Alias srl è una società di distribuzione a valore aggiunto specializzata nei settori della Sicurezza, Networking, Connectivity e Internet. Il suo core-business è fornire soluzioni innovative alle aziende con l'obiettivo di permettere, attraverso l'uso dell'Information Technology, di trasformare l'informazione in conoscenza al fine di promuovere ed incrementare il loro business. Alias distribuisce le proprie soluzioni attraverso una rete di oltre 1200 rivenditori e Internet Service Provider dislocati su tutto il territorio nazionale. Questa rete di rivenditori è supportata dalla sede di Udine, dalle filiali di Milano e Roma, dotate di aule corsi, da area manager qualificati e da un sito web, www.alias.it, fortemente orientato al supporto tecnologico del canale.


Buffalo Technology (www.buffalo-technology.com)
Buffalo Technology é un produttore leader mondiale di soluzioni di rete wireless, storage, multimedia e memorie. Le soluzioni della Buffalo includono la premiata linea AirStation™, prodotti wireless di facile impiego e dalle alte prestazioni per PMI, SoHo e utenti domestici. Grazie alla tecnologia AOSS™ (AirStation One-Touch Secure System) impiegata in questi prodotti, gli utenti sono in grado di creare una rete wireless sicura tra le pareti domestiche o in ufficio schiacciando un semplice tasto. Le soluzioni storage della Buffalo rispondono alle esigenze sia individuali sia di piccole aziende fornendo una linea versatile di dischi flash USB, dischi fissi portatili o per PC come anche unità NAS dai prezzi vantaggiosi. Con i player multimedia, Buffalo è l’unica azienda ad offrire un portafoglio di soluzioni integrate WLAN, storage e multimediali per la digitalizzazione domestica. Grazie alle forti alleanze industriali con aziende quali Intel, Broadcom®, Nintendo e Microsoft, Buffalo Technology é riuscita ad integrare le tecnologie più avanzate in strumenti pratici per piccole aziende o uso domestico. Buffalo Technology, con sede principale in Giappone dispone di uffici in Gran Bretagna, Irlanda, Germania, USA e Taiwan. Per ulteriori informazioni pregasi visitare il sito www.buffalo-technology.com.

Imprivata e Lenel si uniscono per offrire una soluzione enterprise convergente di sicurezza fisica/logica

Basata su un’appliance facile da utilizzare, la soluzione offre maggiore sicurezza abbinando localizzazione fisica e accesso alla rete

Milano, 30 ottobre 2006 – Imprivata® Inc., azienda leader nelle appliance per access management e autenticazione enterprise, e Lenel Systems International, leader nello sviluppo di sistemi di sicurezza integrati per il mercato aziendale e governativo, annunciano di aver siglato una partnership strategica nell’ambito della quale le due aziende realizzeranno una soluzione convergente fisica/logica, dedicata a soddisfare ampiamente le necessità di sicurezza aziendale, di compliance e di autenticazione degli utenti. L’offerta sarà rappresentata da una soluzione semplice da usare e competitiva economicamente, che non impatta sui flussi di lavoro e consente di generare ulteriore valore integrandosi perfettamente con l’infrastruttura di accesso esistente, e salvaguardando così gli investimenti effettuati.

La soluzione congiunta integrerà la piattaforma di sicurezza Lenel OnGuard con Imprivata OneSign Physical/Logical, e consentirà di considerare la localizzazione fisica di un utente, determinata dal sistema OnGuard, come uno dei fattori della definizione dei privilegi di accesso alla rete. Ad esempio, un utente che ha autenticato tramite badge il suo ingresso in azienda, non potrà accedere alla VPN in remoto, perché la soluzione lo riconoscerà come presente in sede. La soluzione congiunta fornirà anche alle aziende funzionalità di auditing e reporting consolidato degli accessi fisici, logici ed applicativi effettuati da ogni utente.

“Il driver principale dell’integrazione tra sistemi fisici e logici che i nostri clienti stanno adottando è la conformità normativa, ma tra le aziende c’è anche una sempre maggiore consapevolezza dei vantaggi di sicurezza che si ottengono grazie alla convergenza. Queste realtà si accorgono ora di quanto sia costoso gestire le credenziali dei dipendenti in due modalità distinte, e comprendono quanto una soluzione integrata fisica-logica possa aiutare a risolvere questa problematica”, ha detto Michael Regelski, Chief Technology Officer di Lenel. “Collaborando con Imprivata, siamo in grado di fornire una soluzione completa, che avvicini i sistemi fisici e logici di un’azienda, consentendo loro di comunicare in tempo reale, con costi contenuti e grandi vantaggi di sicurezza.”

OnGuard Total Security Knowledge Management Solution offre funzionalità di controllo avanzato degli accessi, monitoraggio degli allarmi, video digitale, ricerca delle intrusioni, monitoraggio degli asset, integrazione delle informazioni di sicurezza, produzione di credenziali e gestione dei dipendenti e dei visitatori. OnGuard si integra nativamente con Imprivata OneSign Physical/Logical, un’appliance creata esplicitamente per le realtà che devono integrare sistemi di accesso fisico e logico e realizzare una gestione unificata della sicurezza aziendale. Andando oltre la semplice registrazione dei badge di accesso agli edifici, questa appliance consolida le informazioni sulle identità derivanti dai sistemi di accesso fisico e dai sistemi IT, per creare una policy unica che consenta di permettere o meno l’accesso alla rete sulla base della localizzazione fisica dell’utente, del suo ruolo o della sua qualifica aziendale.

“Combinando le informazioni relative alla localizzazione delle persone con la gestione dei privilegi di accesso alla rete, le aziende possono razionalizzare le proprie procedure di sicurezza ed ottenere una maggiore efficienza operativa”, ha aggiunto Omar Hussain, presidente e CEO di Imprivata. “Grazie alla partnership con Lenel, siamo in grado di fornire una soluzione di controllo degli accessi facile da installare ed in grado di coprire l’intera azienda, che può integrarsi facilmente in un’infrastruttura già esistente e consente ai nostri clienti di risparmiare tempo e denaro proteggendo meglio la loro intera organizzazione.”

Lenel e Imprivata commercializzeranno tramite i rispettivi canali di distribuzione e VAR questa soluzione congiunta, che sarà disponibile alla fine di ottobre.

Lenel
Lenel è parte di UTC Fire&Security, una business unit di United Technology Corp. (NYSE: UTX). Lenel è leader globale nello sviluppo e nella realizzazione di sistemi scalabili e integrati per il mercato della sicurezza aziendale, e vanta oltre 25.000 implementazioni in più di 75 Paesi al mondo. Lenel ha sede centrale a Rochester, NY, e una rete commerciale e di supporto che copre tutti i principali mercati mondiali. Maggiori informazioni su Lenel e UTC Fire&Security sono disponibili sui rispettivi siti Web: www.utcfireandsecurity.com e www.lenel.com.

Imprivata, Inc.
Con sede a Lexington, Mass., Imprivata sviluppa soluzioni single sign-on che semplificano in maniera significativa la gestione delle password e potenziano la sicurezza IT. L’azienda è privata e ha ricevuto venture funding da Polaris Venture Partners, Highland Capital Partners e General Catalyst Partners. Imprivata OneSign sta modificando il modo in cui le aziende medie rendono sicure la loro applicazioni. Il prodotto OneSign di Imprivata è commercializzato sotto forma di appliance conveniente facile da implementare e gestire ed è distribuito attraverso una consolidata rete di reseller a valore aggiunto. Per maggiori informazioni www.imprivata.com.

Per ulteriori informazioni stampa:

Chiara Possenti / Sandro Buti

Axicom Italia srl – ufficio stampa Imprivata
Tel 02-7526111
chiara.possenti@axicom.it/sandro.buti@axicom.it
www.axicom.it

Sophos e Webroot uniscono le forze nella lotta contro il crescente problema delle minacce alla sicurezza di Internet

I termini dell’accordo tra le due società leader nel settore della sicurezza prevedono l’integrazione della tecnologia anti-virus di Sophos nei prodotti Webroot

Milano, 30 ottobre 2006 – Sophos, società leader a livello mondiale nella protezione delle imprese da virus, spyware e spam, e Webroot Software, fornitore di software antispyware leader nel mercato consumer, hanno annunciato di aver stretto una partnership tecnologica con l’obiettivo di introdurre sul mercato un nuovo standard di protezione dalle minacce alla sicurezza di Internet.

Le nuove soluzioni Webroot integreranno l’avanzata tecnologia Sophos Anti-Virus in Spy Sweeper, il software antispyware di Webroot, garantendo ad utenti privati e imprese una protezione superiore contro spyware e virus in un’unica soluzione completamente integrata e facile da utilizzare. I nuovi prodotti Webroot saranno disponibili a partire da fine anno.

"Soltanto lo scorso mese sono stati identificati più di 4.000 nuovi malware, il cui intento comune era quello di colpire i PC non protetti. Per la prima volta, gli utenti privati potranno usufruire della stessa potente protezione antivirus che salvaguarda da vent’anni aziende e pubblica amministrazione", ha dichiarato Steve Munford, CEO di Sophos. "I clienti trarranno un enorme beneficio dall’impegno di Sophos e Webroot nella ricerca e nell’innovazione. Inoltre, questa alleanza è una componente chiave della strategia con cui Sophos intende mettere la propria competenza “best-of-breed” al servizio della lotta contro le minacce provenienti da Internet".

Dal 2003 Webroot, uno dei pionieri nella produzione di tecnologie antispyware, protegge con la sua linea di prodotti pluripremiati Spy Sweeper utenti privati, grandi e piccole imprese dalle forme più dannose e sofisticate di spyware. Sophos, che ha ottenuto riconoscimenti internazionali per il rilevamento e la rimozione dei virus nell’ambito di test di laboratorio indipendenti condotti da organismi autorevoli come ICSA e West Coast Labs, ha recentemente ricevuto il 34esimo Virus Bulletin 100% Award Virus Bulletin. Grazie a questa partnership, gli utenti potranno usufruire ora di una protezione supportata dalla rete globale di ricercatori dei SophosLabs™ e dai ricercatori di Webroot, che analizzano lo spyware utilizzando la rinomata tecnologia denominata Phileas.

"Senza dubbio, spyware e virus sono le due tipologie più insidiose di minaccia alla sicurezza di Internet con cui gli utenti devono oggi fare i conti", ha affermato David Moll, CEO di Webroot Software. "Lo scorso anno abbiamo assistito a un aumento non solo del volume e del livello di dannosità, ma anche della complessità dello spyware, sempre più spesso associato a minacce di altro tipo. Integrando la tecnologia antivirus all’avanguardia di Sophos nel nostro prodotto Spy Sweeper, proteggeremo gli utenti da queste minacce con un’unica soluzione intuitiva".

Sophos
Sophos è società leader nello sviluppo di soluzioni per la protezione integrata dalle minacce informatiche – codici malevoli noti e sconosciuti, spyware, intrusioni, applicazioni indesiderate, spam e violazioni delle policy di sicurezza – destinate alle imprese, al settore education e alla pubblica amministrazione. Progettati presso la sede centrale ad Oxford in Gran Bretagna e presso il secondo centro di sviluppo di Sophos a Vancouver, i prodotti Sophos, efficienti e facili da utilizzare, proteggono le infrastrutture IT sia a livello gateway che endpoint, e sono stati scelti da più di 35 milioni di utenti in oltre 150 Paesi. Grazie alla sua esperienza ventennale e ad una rete mondiale di centri per l’analisi delle minacce informatiche, Sophos reagisce tempestivamente alle minacce emergenti, indipendentemente dalla loro complessità, raggiungendo un elevato grado di soddisfazione generale dei clienti.

Webroot
Webroot Software, con sede a Boulder in Colorado, è produttore leader di software innovativi per la tutela della privacy, la protezione e la sicurezza delle prestazioni di milioni di utenti distribuiti in tutto il mondo, tra cui grandi aziende, Internet service provider, agenzie governative ed istituzioni educational, fino alle piccole aziende e agli utenti individuali. L’azienda fornisce prodotti software di alta qualità e facile utilizzo che guidano e assicurano i consumatori contro gli attacchi più pericolosi presenti in Internet, proteggendo le informazioni personali e il controllo degli ambienti informatici. I prodotti Webroot ricevono costantemente importanti riconoscimenti e raccomandazioni da critici e media indipendenti. I prodotti Webroot sono disponibili presso i migliori rivenditori in tutto il mondo e possono essere acquistati online sul sito dell’azienda. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito www.webroot.com

Per ulteriori informazioni stampa:

Ufficio Stampa Sophos Italia
Pragmatika S.r.l.
Rossella Lucangelo
Silvia Voltan
Tel. 051.6242214
ross@pragmatika.it
silvia@pragmatika.it

Ufficio Stampa Webroot Italia
Axicom Italia srl
Chiara Possenti
Sandro Buti
Tel 02.7526111
chiara.possenti@axicom.it
sandro.buti@axicom.it

I notai italiani videocomunicano con le soluzioni di TANDBERG

Milano, 30 ottobre 2006 – Con l’obiettivo di migliorare gli standard di servizi dei circa 4.800 notai che operano in Italia, Notartel SpA, società informatica del Notariato Italiano, ha messo a punto un progetto per l’interconnessione audio video degli uffici notarili. Approfittando della rete IP che già consentiva ai notai di “dialogare” con la Pubblica Amministrazione, il Consiglio Nazionale del Notariato ha così permesso alla presidenza del consiglio, al comitato esecutivo e allo staff di comunicare con le sedi distaccate, e alle Scuole di Notariato di trasmettere eventi formativi in tempo reale.

Elemento chiave del progetto sono state le soluzioni di TANDBERG® (OSLO: TAA.OL), azienda leader nella comunicazione visiva, che hanno reso possibile la realizzazione di sessioni di multivideoconferenza di qualità per le sale riunioni istituzionali e le 16 scuole del notariato presenti su tutto il territorio nazionale.

Il progetto di videoconferenza, sviluppato in collaborazione con VRM Italia - Platinum partner di TANDBERG, è costituito da sistemi TANDBERG 3000 a doppio schermo e ad alta banda trasmissiva per le sale riunioni, e da sistemi desktop TANDBERG 1000 e set-top-box TANDBERG 550 all’interno di una rete ICT convergente con estensione nazionale.

Un’unità di controllo multipunto (Multipoint Control Unit) di TANDBERG consente di collegare fino a 16 postazioni video e 16 postazioni audio nell’ambito della medesima sessione di videoconferenza. Alla stessa rete R.U.N. (Rete Unitaria del Notariato) è stata integrata la telefonia basata su IP consentendo una sensibile riduzione dei costi, un aumento della flessibilità e un miglioramento della qualità della comunicazione.

Le nuove funzionalità audio-video della rete del Consiglio Nazionale del Notariato permetteranno un notevole aumento delle interazioni tra i soggetti coinvolti nell’ambito dei rapporti istituzionali con significativi miglioramenti nell’efficacia organizzativa e nella gestione dei tempi di lavoro, oltre a un sensibile risparmio nei costi di gestione.

Notartel, VRM Italia e TANDBERG saranno impegnati nell’espansione dell’infrastruttura di rete con l’installazione di una Management Suite per la gestione remota del sistema, un Border Controller TANDBERG per l’attraversamento dei firewall e un gateway 3G per l’integrazione della telefonia mobile nelle sessioni di videoconferenza.


NOTARTEL
Notartel è una società di notai per i notai che ha l’obiettivo di fornire servizi informatici alla categoria del notariato.Gestisce la Rete Unitaria del Notariato (RUN) che è parte della Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione (RUPA).Fondamentalmente, attraverso una intranet che collega tutti i notai, fornisce i servizi tipici di ogni altro provider, oltre a servizi di consultazione su banche dati proprietarie, a diverse Riviste on line a carattere giuridico e al CED della Cassazione. Attraverso delle convenzioni con la Pubblica Amministrazione stipulate a beneficio della categoria fornisce servizi di visura telematica presso il Catasto, gli Uffici del Territorio, il Registro delle Imprese, l’ACI.Consente, attraverso il collegamento con il Poligrafico dello Stato, la pubblicazione di avvisi sulla Gazzetta Ufficiale e funge da intermediario informatico nella spedizione di adempimenti telematici verso il Registro delle Imprese e la Pubblica Amministrazione.

TANDBERG
TANDBERG è leader mondiale nella fornitura di soluzioni e sistemi per videocomunicazione. La società progetta, sviluppa e commercializza sistemi e software per video, voce e dati, offrendo assistenza e supporto in oltre 90 paesi. L’azienda – con doppia sede a Oslo e New York - è quotata alla borsa di Oslo con il simbolo TAA. Per ulteriori informazioni, visitate il sito www.tandberg.net/it.

Per ulteriori informazioni stampa:

Raffaella Villa
TANDBERG
Tel. 02-89631923
raffaella.villa@tandberg.net

Chiara Possenti / Sandro Buti
Ufficio stampa - Axicom Italia srl
Tel 02-7526111
chiara.possenti@axicom.it
sandro.buti@axicom.it

SMC punta sul nuovo standard draft 802.11n, con prodotti wireless che offrono un throughput senza precedenti

La nuova famiglia di prodotti wireless 802.11n ad alta banda ed elevata velocità offre tecnologia allo stato dell’arte, mantenendo la compatibilità 802.11b/g ed è ideale per uso business e domestico

Milano, 30 ottobre 2006 - SMC Networks (www.smc.com), azienda leader nella produzione e commercializzazione di soluzioni di networking, annuncia una nuova linea di prodotti di rete wireless conforme allo standard draft 802.11n. Offrendo i vantaggi di velocità, distanza e ampiezza di banda dell’802.11n, oltre alla compatibilità cross-vendor con prodotti wireless 802.11b/g, i nuovi prodotti SMC eccellono su applicazioni impegnative, quali gaming, video streaming ad alta definizione, condivisione di file e VoIP. I primi modelli di questa innovativa linea di prodotti saranno disponibili nel quarto trimestre del 2006.

Capaci di assicurare un data transfer rate fino a 300Mbps – 25 volte superiori ai dispositivi 802.11b e 5 volte più veloci rispetto all’802.11g – i nuovi prodotti SMC mantengono la compatibilità verso il basso con i dispositivi basati su standard 802.11b/g, sia a marchio SMC che di altri vendor. Questi innovativi prodotti offrono throughput strabilianti senza problemi legati alla latenza e assicurano connessioni di rete ad alta velocità per client wireless, con EZ Installation Wizard e sicurezza push-button per facilitare set up e operatività. Dotati del protocollo WPA2, questi prodotti 802.11n sono semplici da configurare ma molto difficili da colpire.

“Quando è stato introdotto lo standard 802.11n, alcune aziende aveva già commercializzato prodotti ‘pre-n’ e il motivo di ciò era chiaro: applicazioni multimediali, gaming interattivo e VoIP richiedono maggiore ampiezza di banda e MIMO, tecnologia fondamentale per lo standard 802.11n, soddisfa questa esigenza”, ha dichiarato James Harris, SMC Networks Product Manager. “I clienti SMC chiedono velocità, ma devono poter contare sull’affidabilità di cui godono i prodotti basati su standard. I responsabili IT non possono supportare prodotti che non siano basati su standard. I nostri prodotti ‘n’ si basano sullo standard 802.11n v1.0, dispongono quindi dell’interoperabilità che assicura ai clienti flessibilità e un miglior funzionamento delle loro connessioni LAN e a banda larga, consapevoli della sicurezza sottostante”.

Testati e messi a punto per garantire la velocità e il throughput promessi dallo standard 802.11n, i primi prodotti 802.11n SMC comprendono il modem router ADSL2/2+ SMC7904WBRA-N con 4 porte Ethernet e funzionalità wireless 802.11n che associa il supporto per la tecnologia ADSL+ con il throughput garantito dal protocollo 802.11n per offrire prestazioni senza eguali. Quality of Service (QoS) e un firewall SPI integrato assicurano prestazioni elevate, mentre la sicurezza e altre caratteristiche chiave ne garantiscono la facilità d’uso. Il broadband router SMCWBR14-N offre le stesse funzionalità – conformità 802.11n, gestione e sicurezza con QoS e SPI Firewall – in un router broadband che integra un access point 802.11n/b/g. Per il lato client, i nuovi adapter EZ Connect N PCI e Cardbus (SMCWPCI-N e SMCWCB-N) offrono gli stessi livelli di sicurezza, gestione e throughput per connessioni client semplici via 802.11n/b e g.

Tutti e quattro i prodotti 802.11n di SMC Networks – ADSL2/2+ Barricade N Modem Router, Barricade N Broadband Router, e gli adapter EZ Connect N PCI e Cardbus - saranno disponibili nel corso del quarto trimestre 2006.

SMC Networks
SMC Networks gioca un ruolo di primo piano nella fornitura di dispositivi hardware per reti locali e connettività broadband. SMC Networks dispone di risorse tecniche e di rapporti strategici per fornire al mercato un vasto ventaglio di soluzioni di networking in continua evoluzione, ideali per aziende di svariate dimensioni e settori. La gamma comprende soluzioni Gigabit e Fast Ethernet Switching, Wireless networking, Broadband e Schede di rete tradizionali. SMC Networks fornisce soluzioni ideali per le piccole e medie imprese e per la casa. SMC Networks distribuisce le proprie soluzioni di rete attraverso una struttura di distributori autorizzati e partner VAR. Ulteriori informazioni su www.smc.com.

Pillole del CorWeb: la gentilezza

La gentilezza consiste nell'amare la gente più di quanto essa non meriti.

Joseph Joubert

A MARZO TORNA IN FIERA... LA PRIMAVERA

A MARZO TORNA IN FIERA... LA PRIMAVERA

Dall'1 al 4 marzo 2007 torna in fieramilanocity "la PrimaVera in Fiera", 

Mostra-mercato campionaria di prodotti e servizi per la bella stagione

 

 

Milano, 30 ottobre 2006 -  Di cosa hai voglia quando pensi alla primavera? Senz'altro di qualcosa di nuovo. 

 

A seguito dell'incredibile successo riscosso al suo debutto, dall'1 al 4 marzo 2007 in fieramilanocity (Portello) torna "la PrimaVera in Fiera", Mostra-mercato campionaria di prodotti e servizi per la bella stagione.

 

Una seconda edizione ancora più grande, ricca e rinnovata attende tutti coloro che desiderano scrollarsi di dosso il freddo e il grigiore invernale per rinnovarsi tuffandosi in un'anteprima della bella stagione, alla scoperta dei nuovi prodotti, idee e attività che coloreranno la primavera/estate 2007.

 

Due i macro settori merceologici: Casa e giardino e Tempo libero e divertimento, con 16.000 mq di proposte che spaziano dai mobili e gli accessori per il giardino all'abbigliamento, dalle auto ai fiori e alle piante, dalle piscine all'alimentare e all'artigianato. Ma non solo: spazio anche al proprio rinnovamento. Perché l'arrivo dei tepori primaverili scatena la voglia di sport, di vacanze, di nuovi hobby, nuove mete.

 

E non è tutto. I visitatori de "la PrimaVera in Fiera" (27.000 alla prima edizione) potranno non solo darsi allo shopping, ma anche partecipare alle decine di corsi e  laboratori per il pubblico che si svolgeranno nei quattro giorni di kermesse. Per uscire dalla fiera non solo con i propri acquisti sotto braccio, ma anche con la soddisfazione per aver imparato a fare qualcosa di nuovo, come potare un bonsai, creare un gioiello o addobbare la tavola con composizioni di... verdure. 

 

L'appuntamento con "la PrimaVera in Fiera" 2007 è dall'1 al 4 marzo in fieramilanocity (Portello), pad. 3 (ex 15), ingresso Porta Teodorico 11.

 

 

Lea Barzani

Responsabile Ufficio Stampa

lbarzani@fierecom.it

Tel 02 86 45 10 78 

 

www.laprimaverainfiera.it

INVITO OMAGGIO- Visual Communication 2006


Connecting-Managers  invita alla

VISUAL COMMUNICATION / EVEXCOM 2006

Mostra convegno di Comunicazione Visiva e fiera dedicata al mondo degli eventi

9 / 10 / 11 Novembre 2006 - Fiera Milano Nuovo Quartiere Rho, Pero

evexcom la fiera dedicata al mondo degli eventi trova all'interno della Visual Communication l'ideale
collocazione, ampliando ulteriormente il già vasto panorama espositivo.

L'obiettivo della Visual Communication Italia è di proporre al mercato un nuovo concetto di fiera, in cui nasce la sinergia tra tecnologia e creatività.Una fiera che riunisce sotto lo stesso tetto fornitori di tecnologie insieme a fornitori di soluzioni, offrendo una panoramica a 360° dell'intero mondo della comunicazione visiva e dei media più all'avanguardia. La 18esima edizione della Visual Communication sarà nuovamente il trampolino di lancio europeo di nuove tecnologie e soluzioni offerte da più di 500 aziende leader del settore. 20.000 professionisti visitano la Visual Communication Italia, la fiera più grande in Europa, per trovare nuove tecnologie e soluzioni che li aiutino ad aumentare il loro giro d'affari.

Per tutti coloro che sono coinvolti nelle industrie:

dell'insegnistica,della stampa digitale grande formato,della serigrafia,degli articoli e abbigliamento promozionale,dell'incisione,
del P.O.P. - Punto Vendita e del mondo degli eventi.

VENERDI' 10 NOVEMBRE ore 15:30
Connecting-Managers
terrà un proprio seminario dal titolo:
Comunicare per crescere o crescere per comunicare?
Non perdetevi questa occasione: si parlerà di eventi e nuovi media per comunicare.
E' previsto un Network Drink offerto dalla AREA KITCHEN di Milano per intrattenersi e stabilire contatti business esclusivi con relatori e partecipanti.


Vi invitiamo a pre-registrarVi entro il 02 novembre 2006 attraverso la pagina  http://www.connecting-managers.com/index.jsp?doc=1753 (importante: richiede la registrazione gratuita al portale). I visitatori pre-registrati usufruiranno anche dell'ingresso gratuito in fiera.

L'ingresso sarà a pagamento per chi non sarà pre-registrato, per chi non possiede un biglietto personalizzato offerto dagli espositori e per chi non possiede una tessera d'ingresso gratuita con codice a barre.

Per informazioni e contatti ufficio stampa:
Isabella Cengia
347.8588209
0423.638384
info@connecting-managers.com

Giovedì 23 Novembre, a Verona, Giornata di Studio del Centro Padovano di Terapia della Famiglia.


È dedicato al Counselling Sistemico nei contesti non terapeutici, il convegno organizzato dalla Sezione di Counselling del Centro Padovano di Terapia della Famiglia (CPTF), socio fondatore del CNCP (Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti).

L’incontro, rivolto in particolare agli operatori degli ambiti psicologico, sociale, sanitario ed educativo, si terrà giovedì 23 novembre, alle ore 14.30, a Verona, presso l’Istituto Salesiano Don Bosco, via Provolo 6.

Relatori saranno: il dott. Igino Bozzetto, coordinatore della Sezione di Counselling del Centro Padovano di Terapia della Famiglia, il dott. Lorenzo Gallo e la dott.ssa Marta Michelotto, formatori SICIS e CNCP e docenti della Sezione di Counselling del Centro Padovano di Terapia della Famiglia. Seguiranno poi, gli interventi degli allievi della Scuola di Counselling Sistemico del CPTF riportanti le loro esperienze professionali di Counselling.

La giornata di studio affronterà i contenuti e i contesti del Counselling Sistemico, spiegando come l’utilizzo dell’Ottica Sistemica permetta di formare Counsellor Professionali competenti sulle relazioni, attraverso l'acquisizione e l'utilizzo, nei vari contesti professionali di aiuto, di strumenti teorici e tecniche operative proprie del modello sistemico-relazionale secondo il Milan Approach.

In Italia, negli ultimi anni, il Counselling sta avendo un crescente riconoscimento all’interno degli Enti e dei Servizi Pubblici e Privati. In tali contesti, non strettamente clinici, il Counsellor interviene per aiutare il cliente ad ampliare il proprio orizzonte, le proprie possibilità di scelta mediante l'uso della comunicazione consapevole.

“Nel corso degli anni, il Centro Padovano di Terapia della Famiglia ha collaborato con Università ed Enti, realizzando progetti di ricerca, didattica e formazione” – afferma il dott. Igino Bozzetto, coordinatore della Sezione di Counselling del CPTF- “siamo quindi lieti di presentare anche a Verona, il nostro Modello, con il contributo di allievi della Scuola di Counselling Sistemico del CPTF e delle loro esperienze di Counselling nei contesti professionali d’aiuto”.

Le adesioni per la partecipazione gratuita alla Giornata di Studio dovranno pervenire via fax (049/8763778) presso la segreteria di Padova del Centro Padovano di Terapia della Famiglia.


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -
Centro Padovano di Terapia della Famiglia
Il Centro Padovano di Terapia della Famiglia, fondato dal dott. Andrea Mosconi e dal dott. Pio Peruzzi, continua la tradizione didattica e formativa alla Terapia Familiare Sistemica, iniziata dai soci fondatori a Padova sin dal 1984 per conto del Centro Milanese di Terapia della Famiglia.
Il dott. Andrea Mosconi ed il dott. Pio Peruzzi hanno applicato il Modello Sistemico alla clinica psichiatrica, conducendo ricerche specifiche in quest’ambito. L'attuale struttura del Centro risponde ad una duplice esigenza: da un lato, permette di organizzare lo sviluppo delle applicazioni dell'Ottica Sistemica agli ambiti della Terapia, del Counselling, della Mediazione dei conflitti familiari e sociali e dell'intervento sulle organizzazioni, dall'altro, garantisce la continuità didattica e formativa alla Terapia Familiare ad indirizzo sistemico secondo le modalità sviluppate dal dott. Luigi Boscolo e dal dott. Gianfranco Cecchin, fondatori del Centro Milanese di Terapia della Famiglia, e dello specifico modello di conduzione della seduta terapeutica conosciuto in tutto il mondo come il “Milan Approach”.
Il CPTF è inoltre responsabile dell'organizzazione dei Corsi Quadriennali di Psicoterapia Sistemico-Relazionale nella sede di Padova e nella sede di Trieste del Centro Milanese di Terapia della Famiglia, riconosciute dal Ministero dell'Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica.

Via Martiri della Libertà, 1 - 35137 Padova
Tel/fax: 049/8763778
Viale XX Settembre, 37 - 34126 Trieste
Tel/fax: 040/3498348
www.cptf.org - e-mail: info@cptf.org
-----------------------------------------------------------------
Ufficio stampa:
Brain Emotion
www.brainemotion.it
Via L. Sturzo, 6 - Verona
Tel/fax: 045/8106099
Email press@brainemotion.it

Contatto stampa:
Dott.ssa Chiara Martinato
347 3679461

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI