Cerca nel blog

martedì 28 giugno 2016

Sicurezza sul lavoro: Silca ottiene la certificazione BS-OHSAS 18001:2007



ImageL'importante riconoscimento colloca la società italiana specializzata nella produzione di chiavi e macchine duplicatrici di chiavi ai vertici del proprio comparto e segna un ulteriore importante traguardo nella strategia di sviluppo orientata su qualità, innovazione e sostenibilità ambientale.

Silca, società italiana specializzata nella progettazione e produzione di soluzioni automotive, chiavi e macchine duplicatrici di chiavi, facente parte del gruppo dorma+kaba, primaria realtà nel settore sicurezza a livello internazionale, ha ottenuto la certificazione BS-OHSAS 18001:2007 per la sicurezza sul lavoro, rilasciata dall'autorevole Ente di Certificazione SGS Italia S.p.A.
Il prestigioso riconoscimento si aggiunge alle tre certificazioni del Sistema Qualità, Sostenibilità e Sicurezza già ottenute dall'Azienda, confermandone il posizionamento tra le assolute eccellenze del comparto e in posizione di rilievo all'interno del Gruppo dorma+kaba.

L'acronimo BS-OHSAS 18001:2007 identifica lo standard internazionale volto a certificare la Gestione della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori, e misura e valorizza l'applicazione volontaria di un sistema di controllo relativo alla sicurezza, alla salute dei lavoratori e al rispetto delle norme vigenti all'interno dell'ambiente lavorativo. "Una certificazione importante da più punti di vista – sostiene Stefano Zocca, COO del Segmento Divisione Chiavi dorma+kaba ed Amministratore Delegato di Silca S.p.A.cui tenevamo particolarmente e che mette in luce l'attenzione posta dalla nostra azienda alla tutela dei nostri collaboratori. Non casualmente Silca si è impegnata nel raggiungimento di questo riconoscimento integrandolo nel proprio sistema di gestione ambientale"

"Credo che ambiente e risorse umane - continua Stefano Zocca – rappresentino il patrimonio distintivo ed insostituibile di ogni territorio e realtà produttiva e che non possano prescindere l'una dall'altra. Per questa ragione abbiamo voluto impegnarci nel raggiungimento di entrambe le certificazioni con una prospettiva di ampio respiro e di lungo periodo".

"L'ottenimento della certificazione valorizza la strategia del nostro modello di business che tende ad essere sempre più efficiente dal punto di vista energetico e ambientale - ribadisce Zocca - e soprattutto intende essere rispettoso verso la comunità che ospita lo stabilimento di Vittorio Veneto (Tv), a partire dal personale interno". L'investimento di Silca nell'ottimizzazione delle condizioni lavorative si traduce naturalmente in una maggiore soddisfazione dei dipendenti e in una loro maggiore fidelizzazione. Silca vanta un basso turnover del personale e una buona capacità di attrarre talenti in azienda.

A conferma dell'impegno intrapreso per la costruzione di un modello capace di integrare sostenibilità e profittabilità, Silca può inoltre vantare tre importanti certificazioni: la Iso 9001:2008 e Iso/Ts 16949:2009 per le chiavi automotive - ottenute nel 2003 e 2011 – entrambe finalizzate alla prevenzione delle non conformità, al miglioramento dell'efficacia e dell'efficienza dei processi, e fondamentali per servire il settore ed in particolare le industrie dell'Automotive. La più recente Iso 14001:04, è una certificazione ambientale che garantisce la massima attenzione aziendale alle crescenti richieste del mercato globale di produzione secondo criteri di sostenibilità ambientale, ed ha comportato interventi sul versante dei consumi energetici, della produzione dei rifiuti e di tutti i processi con impatto ambientale.

Grazie all'ultimo traguardo raggiunto, Silca si afferma come azienda del comparto con il maggior numero di certificazioni qualitative. L'eccellente risultato rappresenta un ulteriore stimolo ad affermarsi come punto di riferimento nella gestione sostenibile dei processi industriali, con particolare attenzione all'impatto energico e attraverso il coinvolgimento di tutto il personale.

"L'avventura delle più recenti certificazioni è stata particolarmente interessante anche per i suoi risvolti in termini di risorse umane - conclude Zocca. - È soprattutto grazie all'entusiasmo ed alla partecipazione spontanea, attiva e continuativa dei nostri collaboratori, che abbiamo raggiunto il risultato e soprattutto maturato la certezza di aver condiviso una visione comune e di aver posto le basi per una Qualità sostanziale davvero duratura".
--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email