Cerca nel blog

giovedì 2 febbraio 2017

FILOSOFIA FISCALE presenta la APP, un SERVIZIO pensato principalmente per i PRIVATI CITTADINI - invio comunicato stampa

La start up digitale, nata da un paio di anni ma che ha già trovato apprezzamento da parte dei tecnici del settore, si rivolge sempre piùal semplice contribuente 


"Il nostro primo obiettivo è quello di semplificare la vita di tutti i contribuenti e, con l'introduzione della App Filosofia Fiscale, dedichiamo un'attenzione particolare al privato cittadino" dichiara Michela Zampiccoli, Responsabile Relazioni Istituzionali di Filosofia Fiscale. 

E continua: "Quante volte accade di non archiviare con precisione i propri documenti oppure di perdere gli scontrini parlanti della farmacia o, ancora, la fattura di una visita medica…. La AppFilosofia Fiscale vuole aiutare i cittadini in questo lavoro di archivio,… veloce, sicuro, preciso e decisamente facile".

Dopo aver scaricato la Appgratuita e disponibile per Android ed entro pochi giorni - anche per Ios, basta davvero un piccolo gesto per fare la scansione e archiviare nella cartella di riferimento il proprio documento. 

E così, al momento della dichiarazione dei redditi, il cittadino si recherà dal proprio commercialista o presso il CAF della sua zona e, con un solo gesto, scaricherà tutti i documenti archiviati e li consegnerà al professionista.

Non più carta da archiviare, non più rischi di perdere documenti importanti… con la App Filosofia Fiscale si semplifica un aspetto strategico della propria vita.

"Quando si trattano temi fiscali spesso i cittadini non prestano la giusta attenzione anche per la difficoltà della materia: Filosofia Fiscale vuole essere alla portata di tutti, non solo dei tecnici" conclude la Manager.

L'introduzione della App Filosofia Fiscale è il secondo step di crescita di questa azienda, nata da poco, già apprezzata da alcuni e con grandi potenzialità.

Filosofia Fiscale: company profile
Filosofia Fiscale è una start up digitale nata nel 2014 dall'idea di tre giovani professionisti – Michela Zampiccoli, Dottore CommercialistaAndrea TomasoniFunzionario di banca, e Luca Zampiccoli, Amministratore Filosofia Fiscale – con l'obiettivo di creare, semplificare e consolidare il rapporto tra il contribuente e i soggetti terzi, come Fisco, Banche, PA, Clienti e Fornitori, al fine di renderlo più veloce, facile, efficiente e basato su una maggiore fiducia reciproca.

"Durante il mio percorso professionale mi sono resa conto che mancava uno strumento che facilitasse la vita dei contribuenti e degli studi professionali e che aprisse un dialogo diretto e paritario con l'Agenzia delle Entrate" dichiara Michela Zampiccoli. E conclude: "Siamo tre soci con professionalità che si compensano a vicenda, per cui riusciamo ad analizzare le situazioni da punti di vista differenti e trovare le soluzioni più adeguate."


Filosofia Fiscale mette a disposizione un servizio di archivio online, grazie allo sviluppo di una piattaforma web in-cloud che consente l'archiviazione, la consultazione e la condivisione evoluta di tutte le informazioni inserite. 

L'archivio online presenta una serie di plus: è, infatti, sicuro e sempre accessibile, consente la condivisione dei documenti in ogni momento e con ogni soggetto autorizzato, aiuta nella gestione e nella semplificazione dei rapporti con il Fisco, le banche, la PA, i clienti e i fornitori. 

Non da meno, i documenti archiviati sono sempre in ordine e sono consultabili anche da tablet e smartphone. Filosofia Fiscale mette, inoltre, a disposizione l'FF Drive, uno spazio libero e totalmente personalizzabile in cui è possibile salvare temporaneamente i documenti per una successiva archiviazione oppure archiviarli direttamente. 

Il servizio di archivio online prevede inoltre un sistema di autorizzazioni che permette di decidere chi può consultare, caricare o gestire i documenti al posto dell'utente, assicurando la completa tracciabilità delle operazioni, grazie a un sistema di audit che restituisce in tempo reale lo storico degli accessi e delle operazioni.

L'approccio eco-friendly dell'azienda rappresenta un ulteriore valore aggiunto: la scomparsa dell'utilizzo della carta, unita alla riduzione dell'inquinamento come conseguenza dei minori spostamenti e al risparmio di tempo dei diversi soggetti coinvolti, porta a diversi benefici e all'adozione di un nuovo stile di vita.


--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email